Misure anti-Covid: le multe scattano venerdì

Le prime multe potrebbero essere comminate alle persone che non rispettano le misure restrittive già venerdì prossimo, 4 dicembre. Lo rende noto il quotidiano zagabrese Jutarnji list, sempre ben informato sui temi in agenda ai Banski dvori (la sede del governo, ndr).
Finora si pensava alla possibilità di multare soltanto coloro che non indossano la mascherina sui mezzi pubblici o nei luoghi al chiuso, ma sembra che le sanzioni potrebbero essere comminate anche in caso di incontri casalinghi o party in cui si raduneranno più di 10 persone, ma anche nel caso che negli incontri pubblici non si rispetti la disposizione sulla massima presenza di 25 persone. Ma come gli agenti della Polizia potranno controllare, ad esempio, che all’interno di un appartamento o di una casa ci sono più di dieci persone? Anche finora, scrive lo Jutarnji list, gli agenti venivano chiamati ad intervenire nel caso di disturbo alla quiete pubblica. Quindi, la nuova disposizione di legge prevederebbe la possibilità di intervento anche nel caso di mancato rispetto delle misure epidemiologiche.
E l’ammontare delle multe? Se ne saprà di più forse già questo pomeriggio, dopo la sessione del governo che si svolgerà in streaming (il premier Andrej Plenković è in isolamento poiché la moglie ha contratto il coronavirus), ma sembra che potrebbe essere nel range tra 500 e 1.500 kune (65-200 euro).

Facebook Commenti