Lika, isole e Litorale: in campo LiPO

Darko Milinović registra il suo nuovo partito politico di respiro regionale

Ante Dabo e Darko Milinović ieri a Zagabria

Il presidente della Regione di Lika e Segna, Darko Milinović, ha consegnato ieri al Ministero della Giustizia e dell’Amministrazione la documentazione necessaria per la registrazione del suo nuovo partito politico, di cui è il leader indiscusso. Il nuovo schieramento di respiro regionale comprenderà la Lika, le isole e il Litorale croato (LiPO). Come rilevato da Darko Milinović, si tratterà “del più forte partito regionale di centrodestra”. “Siamo una formazione regionale, ma abbiamo decine di tesserati anche di fuori della Contea di Lika e Segna, per cui dopo Capodanno procederemo alla costituzione delle prime sezioni locali. Siamo pronti a stringere rapporti di partenariato con qualasiasi governo”, ha evidenziato Darko Milinović, che è il presidente di LiPO, mentre il suo vice è il sindaco di Novaglia (Novalja) Ante Dabo.

 

Il presidente della Regione di Lika e Segna ha evidenziato che per il tramite del nuovo schieramento la voce della realtà regionale della Lika si sentirà con maggiore forza a livello nazionale, in quanto “attualmente a Zagabria non c’è alcun vero rappresentante che possa presentare tutti i progetti regionali”.

Facebook Commenti