Italia. Ritorno in classe per 8 milioni di alunni

Foto Davor Puklavec/PIXSELL

Tutti di nuovo in classe da oggi, 1.mo febbraio, i circa 8 milioni di alunni italiani, compresi i 2,5 milioni delle superiori anche se con percentuali che vanno dal 50 al 75% in presenza, come prevede l’ultimo Dpcm. A rimanere a casa un’altra settimana sono solo gli studenti delle scuole superiori della Sicilia, diventata “arancione”, dove oggi tornano tra i banchi i ragazzi della seconda e terza media (per tutti gli altri la scuola era rimasta in presenza anche nei giorni scorsi). Ultime in ordine di tempo a far ritornare i ragazzi delle superiori nei loro istituti sono, oggi, le Regioni di Sardegna, Calabria, Puglia, Basilicata, Veneto, Campania, Friuli Venezia Giulia, per un totale di 976.668 studenti che si aggiungono ai 144.974 delle medie in Sicilia.

Facebook Commenti