Croazia. Il presidente del Parlamento è positivo: «Lievi sintomi per Jandroković»

Il presidente del Sabor, Gordan Jandroković. Foto Borna Filic/PIXSELL

Mercoledì 30 settembre era stato costretto all’isolamento domiciliare fiduciario e stasera è arrivata la conferma: Gordan Jandroković ha contratto il Covid-19. Il presidente del Sabor (il Parlamento di Zagabria, ndr), è finora il più importante politico croato ad essersi ammalato. Ricorderemo che lo scorso mese di agosto il virus aveva colpito il ministro dell’Amministrazione, Ivan Malenica. L’ufficio per le pubbliche relazioni del Sabor informa che “il presidente accusa lievi sintomi e sta abbastanza bene”.
Nello stesso momento in cui è arrivata la notizia della positività di Jandroković è giunta anche l’informazione che il tampone effettuato dal vicepresidente del Sabor, Željko Reiner, è risultato negativo. “Fortunatamente sono sano e continuo con l’isolamento che scade il 12 ottobre”, ha commentato Reiner. Sia Jandroković che il suo vice sono venuti a contatto con il responsabile dell’Ufficio del presidente del Parlamento, al quale è stato diagnosticato il coronavirus all’inizio della settimana.

Facebook Commenti