Croazia. Nuovo codice della strada: ecco le novità

0
Croazia. Nuovo codice della strada: ecco le novità
Foto: Roni Brmalj

Se da oggi, 30 luglio in poi vi metterete a circolare sui monopattini elettrici senza aver
indossato il casco potrete essere multati. Oggi, infatti, in Croazia sono entrate in vigore le modifiche alla Legge sulla sicurezza stradale. I monopattini, le bighe elettriche, le moto
e altri veicoli elettrici simili vengono classificati come “mezzi di trasporto personali”. Rientrano qui tutti i veicoli a mozione autonoma i cui motori non superano i 25 cm cubici o gli 0,6 kw di potenza, e la cui velocità è limitata a 25 chilometri orari. Questi mezzi possono circolare sulle piste ciclabili e sui marciapiedi.
I conducenti di automobili e coloro che vanno in bicicletta non devono avere gli auricolari in entrambe le orecchie che devono essere sempre in grado di percepire i rumori esterni. Se entrambe sono impegnate dalle cuffie, il conducente potrebbe non essere in grado di riconoscere i rumori del traffico, le sirene delle autombulanze, i clacson, ecc. Lo vieta il nuovo codice della strada in base al quale la sanzione è di 300 kune.
Si dovranno pagare pure 300 kune se il conducente del veicolo non sarà in possesso del kit di pronto soccorso.
Scattato pure l’obbligo dei medici d’informare i pazienti quando le loro condizioni di salute sono tali da renderli temporaneamente non idonei a mettersi al volante.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display