Croazia centrale ancora in balia dello sciame sismico

0
Croazia centrale ancora in balia dello sciame sismico
Foto EMSC/Twitter

Non c’è pace per gli abitanti della Croazia centrale, colpiti duramente dal terremoto il 29 dicembre del 2020 da un sisma violento di magnitudo 6.2. Anche oggi, lunedì 1 agosto, la terra ha tremato: alle 2.04 un terremoto di magnitudo 3.6 ha fatto balzare giù dal letto i cittadini di Petrinja e dintorni. Qualche minuto dopo sono seguite altre due scosse di magnitudo 2, mentre all’alba ancora un sisma di 2,9 ha fatto tremare la Croazia centrale. Non si segnalano danni a cose o persone.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display