Covid in Croazia. Record eguagliato: 96 nuovi casi

L'Ospedale per le Malattie infettive Fran Mihaljević a Zagabria. Foto: Robert Anic/PIXSELL

1.mo aprile-3 luglio: il numero dei contagiati in Croazia ha raggiunto il picco massimo verificato poco più di tre mesi fa, quando tutto il Paese, come del resto l’Europa, era in lockdown. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono 96 i casi di Covid-19. Lo rende noto la task force nazionale per la lotta all’epidemia, aggiungendo che altre due persone sono morte, portando il numero complessivo dei decessi a 112. Dall’inizio dell’epidemia hanno contratto il coronavirus 3.008, mentre i casi attivi sono 728, di cui 88 sono ricoverati in ospedale e 4 hanno bisogno di essere attaccate al respiratore.
La situazione peggiore, come nei giorni scorsi si registra in Slavonia, nella parte orientale del Paese (37 casi) e a Zagabria (25 contagiati nelle ultime 24 ore).

Facebook Commenti