Fiume-Zara. Ripristinato il collegamento via mare

Il catamarano salpa da Fiume. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Fiume e Zara sono nuovamente collegate via mare. Questa mattina, venerdì 3 luglio, alle 8.15 in punto, il catamarano Antonija ha mollato gli ormeggi ed è partito alla volta della città dalmata. Nel mezzo, gli scali a Veglia, Loparo (Arbe) e Selve (Silba). Se il buongiorno si vede dal mattino, la linea pare destinata a rivelarsi un successo anche quest’anno visto che il viaggio inaugurale ha visto imbarcarsi un centinaio di passeggeri, tutti rigorosamente muniti di mascherina. E sono stati proprio gli ottimi numeri registrati l’anno scorso ad aver convinto l’armatore zaratino G&V Line Iadera a riproporre nuovamente il collegamento.
In realtà la linea sarebbe dovuta partire il 15 giugno, salvo poi slittare per via dell’emergenza sanitaria. In compenso però, si è deciso di estenderla fino al 29 settembre (e non più al 15 come fissato inizialmente). Nei mesi di luglio e agosto sono previsti quattro collegamenti settimanali (martedì, venerdì, sabato e domenica), per poi scendere a tre a partire da settembre (salterà il sabato). A gestire la linea è il catamarano Antonija, che può accogliere a bordo 200 passeggeri e raggiungere una velocità massima di 36 nodi. Il biglietto di sola andata fino a Zara costa 240 kune

Facebook Commenti