Contagi zero. Istria e Fiume, avanti così

Negli anni scorsi a metà maggio piazza Port’Aurea era già affollata di turisti. Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

L’Istria e la Regione litoraneo-montana continuano a essere due zone “coronafree”, ormai da oltre due settimane. Oggi, mercoledì 5 maggio, a Fiume e dintorni per il 15.esimo giorno consecutivo non si registrano nuovi casi di coronavirus, senza dimenticare che nel Gorksi kotar, l’area boschiva alle spalle del capoluogo quarnerino, e in alcune isole quarnerine il Covid-19 non è mai nemmeno entrato. Nelle ultime 24 ore, inoltre, ancora una persona ha sconfitto la malattia, mentre sono ancora 24 i pazienti che si stanno ancora curando.
In Istria, tra martedì e mercoledì sono risultati negativi 68 tamponi, mentre si è ancora in attesa di 21 test effettuati nel frattempo. Ricorderemo che da sabato scorso, 2 maggio, nella penisola non ci sono più nuovi casi e nemmeno persone positive al Covid-19.

Facebook Commenti