Caso Salpietro. Horvatinčić evita il carcere per la quarta volta

Tomislav Horvatincic è stato condannato a 4 anni e 10 mesi

E quattro. Tomislav Horvatinčić ha chiesto per la quarta volta in poco più di un anno di non recarsi nel carcere di Remetinec dove deve scontare la pena quattro anni e 10 mesi di carcere per un incidente marittimo nell’agosto 2011 in cui sono stati uccisi i coniugi padovani Salpietro, la cui barca a vela è stata speronata dallo yacht del tycoon. Ricorderemo che Horvatinčić è stato recentemente sottoposto a un intervento chirurgico alla gamba in Austria a causa di un tumore. Il suo avvocato Velimir Došen, per questo motivo ha chiesto il rinvio dell’esecuzione della pena per permettere al suo assistito di effettuare la riabilitazione, che dovrebbe svolgersi a Pola, nella famosa clinica ortopedica di Stanislav Peharec. L’ospedale penitenziario di Zagabria ha accettato la richiesta, sottolineando che “le cure necessarie non possono essere garantite nel sistema carcerario”.

Facebook Commenti