Caldo addio, vento e piogge abbondanti fino a venerdì

0
Caldo addio, vento e piogge abbondanti fino a venerdì

Come era stato annunciato, il maltempo ha raggiunto le rgeioni istroquarnerine nella tarda serata di martedì 7 giugno. Nei prossimi giorni l’aria polare marittima, in discesa dalle Faroe, formerà un ciclone, una “Goccia Fredda” sui Balcani con venti freschi di bora e grecale. Un cambiamento decisamente importante, con il richiamo in panchina dell’Anticiclone africano Scipione, nell’attesa di tornare protagonista probabilmente già dal weekend. La sostituzione Scipione-Isole Faroe comporterà un deciso break perturbato fino a venerdì, con temperature sotto media e piogge anche abbondanti sul versante adriatico: contro la siccità è una buona notizia, per i vacanzieri un po’ meno.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma infatti l’arrivo della “Goccia Fredda”, con destinazione sabato mattina Atene, Grecia: nella traiettoria Isole Faroe, Germania, Croazia, Grecia porterà piogge più intense su Austria, Ungheria ed area balcanica carpatico-danubiana, interessando però con fenomeni a tratti intensi anche le regioni adriatiche.

Peccato che all’orizzonte Scipione sia già pronto a tornare in campo, con il carico di “cammelli” e di caldo africano: da sabato il sole sarà protagonista ovunque, da lunedì o martedì le temperature potrebbero tornare decisamente roventi; per fortuna, in una prima fase, la lingua infuocata dell’Anticiclone africano punterà Spagna e Francia, abbiamo tempo per prepararci ad una nuova probabile ondata di calore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display