Rijeka da urlo: 2-0 in casa della capolista Dinamo

Andrijašević, contrastato da Leovac, ha segnato il gol del raddoppio

Un Rijeka da sogno si rituffa in campionato espugnando il Maksimir. Un vero e proprio blitzkrieg dei fiumani, che hanno affossato la capolista Dinamo con un uno-due micidiale tra il 66′ e il 70′. Prima Lončar ha portato in vantaggio i quarnerini, che solo 4′ dopo hanno raddoppiato e chiuso il match con il solito Andrijašević, al termine di una azione spettacolare. Nel primo impegno ufficiale del 2021, valido come recupero della sesta giornata di campionato da segnalare ancora la prodezza del portiere Nevistić, che sullo 0-0 ha neutralizzato un rigore del centravanti dei “modri” Petković, dando il la al successo del Rijeka a Zagabria. Con questa vittoria i fiumani si sono portati a -10 dalla Dinamo, ma con ben tre partite in meno.
Curiosità. È una delle colonne sonore più note nella storia del cinema. La firma è quella riconoscibile del maestro Ennio Morricone. La melodia de “Il buono, il brutto, il cattivo” di Sergio Leone fa parte della storia del film. Oggi ha fatto da colonna sonora all’uscita delle due squadre. Come a dire: il duello

Dinamo-Rijeka 0-2
MARCATORI: 0-1 Lončar al 66′, 0-2 Andrijašević al 70′
DINAMO: Livaković – Moharrami, Theophile, Lauritsen, Leovac –  Ademi, Jakić (dal 73′ Tolić) – Kastrati, Ivanušec (dall’86. Franjić), Oršić – Petković (dal 66′ Gavranović). All. Zoran Mamić.
RIJEKA: Nevistić – Capan, Galović, Smolčić (dall’87’ Arsenić) – Tomečak, Cerin, Lončar, Štefulj –  Menalo (dal 70′ Pavičić), Andrijašević – Kulenović (dal 69′ Murić). All.: Simon Rožman.

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

Facebook Commenti