Molti zagabresi in fuga verso il mare

Una staizone di servizio di Zagabria presa d'assalto. Foto Luka Stanzl/PIXSELL

Moltissimi cittadini zagabresi hanno deciso di lasciare la capitale e di raggiungere le loro case vacanza in Dalmazia, ma moltissime anche nel Quarnero. A causa dell’emergenza coronavirus, la polizia ha deciso di mettere ordine e ha installato alcuni posti di blocco sulle autostrade che portano al mare. Da quanto si viene a sapere, tutti gli zagabresi potranno raggiungere le proprie abitazioni al mare, ma dovranno indicare il luogo di destinazione e soprattutto dovranno rimanere in autoisolamento per 14 giorni.

Facebook Commenti