L’Osijek spezza i sogni del Rijeka (1-0)

I fiumani perdono al Gradski art e «salutano» il secondo posto

Antonio Mance segna il gol della vittoria per l'Osijek. Foto Davor Javorovic/PIXSELL

Addio sogni di gloria. Nel big match della 32ª giornata il Rijeka perde per 1-0 in casa dell’Osijek e praticamente si “ritira” dalla corsa per il secondo posto, occupato al momento dalla Lokomotiva, a +5 sui fiumani. Anche gli slavoni sono scappati a +4, quindi nelle ultime 4 giornate sarà praticamente impossibile colmare il gap. Da non dimenticare che pure l’Hajduk è davanti, con due lunghezze di vantaggio. Nelle ultime cinque partite il Rijeka ha conquistato due punti.

Osijek-Rijeka 1-0
MARCATORE: 1-0 Mance al 53’.
OSIJEK: Ivušić, Škorić, Majstorović, Igor Silva, Žaper, Pilj, Talys, Bočkaj, Mance (dal 76’ Špoljarić), Marić (dal 94’ Beljo), Ndockty (dall’85’ Lončar). All.: Ivica Kulešević.
RIJEKA: Pandur, Velkovski, Galović, Smolčić, Raspopović, Halilović, Pavičić (dal 70’ Murić), Gorgon (dal 64’ Lepinjica), Tomečak (dal 64’ Braut), Andrijašević, Čolak (dal 70’Yatéké). All.: Simon Rožman.
ARBITRO: Strukan di Spalato.
NOTE: stadio Gradski vrt, spettatori 3.021. Espulso al 90’ Galović. Ammoniti: Škorić, Velkovski, Halilović.

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

 

Facebook Commenti