Calcio. Rijeka piegato a Koprivnica (1-0). Secondo posto, si fa dura

In una partita inguardabile, piena di ostruzionismi, scorrettezze varie e onestamente bruttina lo Slaven Belupo al quarto tentativo supera di misura il Rijeka per 1-0 e perde la posizione di vice leader, anzi ora sono quattro le formazioni coinvolte nella lotta per il secondo posto dietro la Dinamo, che grazie al KO dei fiumani ottiene la certezza dell’ennesimo titolo.
Nel primo tempo il Rijeka inizia col piglio giusto, ma non riesce a concretizzare sottoporta con Čolak (due volte), ci prova anche Escoval con una discesa coast to coast. Lo Slaven attende sornione e colpisce poco prima della mezz’ora con Mateus Lima, complice la dormita di Velkovski. Ci si mette di mezzo anche il VAR quando Matoc concede un rigore per fallo su Andrijašević, Matoc però torna sui propri passi una volta consultato il video.

Facebook Commenti