Da 1.mo marzo riaprono bar e ristoranti, ma solo all’aperto

Da lunedì 1.mo marzo i bar potrebbero offrire i propri servizi all'aperto

Manca la conferma ufficiale, ma ormai è quasi sicuro che da lunedì 1.mo marzo si tornerà a sedere sui tavolini del bar all’aperto, ma anche nelle terrazze dei ristoranti. Inoltre, gli sport collettvi potrebbero riavere l’autorizzazione per gli allenamenti al chiuso. Sono queste le decisioni che sarebbero state prese, si viene a sapere, dal governo e dalla task force nazionale per la lotta alla pandemia. Soltanto un peggioramento del quadro epidemiologico a livello nazionale potrebbe far cambiare idea all’Esecutivo.
Per quanto concerne i locali di ristorazione, rimaranno chiusi gli interni degli stessi. A favore della riapertura anche le previsioni meteo, che per le prossime settimane prevedono temperature in rialzo e molte giornate di sole. Sul fronte dello sport, serve   limare ancora qualche dettaglio, ma sembra che le società sportive torneranno ad usufruire delle palestre per gli allenamenti, ma anche per le gare. E’ probabile anche la riapertura delle fiere all’aperto, ma senza l’offerta enogastronomici per evitare assembramenti.
La decisione definitiva sarà presa durante la riunione del consiglio tecnico-scientifico e dell’Esecutivo in programma mercoledì, mentre giovedì 25 le riaperture saranno rese note durante la sessione del governo.

Facebook Commenti