«Un saluto da Fiume» del regista Igor Bezinović

La selezione di lavori presentati in piazza Ivan Klobučarić, nel capoluogo quarnerino, riflette il patrimonio urbanistico fiumano racchiuso in una trentina di scatti

0
«Un saluto da Fiume» del regista Igor Bezinović
Igor Bezinović. Foto: IVOR HRELJANOVIĆ

Proseguono le iniziative di (ri)valorizzazione del tessuto urbano di Fiume promosse dall’associazione Urbani separe: protagonista dell’ultimo appuntamento è Igor Bezinović, noto regista e filmmaker fiumano, che ha presentato al pubblico del capoluogo quarnerino una selezione di lavori ricavati dal proprio archivio fotografico. La mostra “Pozdrav iz Rijeke” (Un saluto da Fiume) è stata allestita in piazza Ivan Klobučarić, uno dei punti del centro fiumano che, a detta degli organizzatori, è ricco di potenzialità d’interesse per tutti i cittadini. L’esposizione comprende una trentina di fotografie scattate da Bezinović e selezionate dalla variopinta galleria fotografica racchiusa nel suo blog www.lavandin.tumblr.com. Le immagini mostrano luoghi e dettagli della città di Fiume che spesso vengono trascurati dai cittadini e passanti. Grazie all’intuizione di Marin Nižić e Tanja Blašković dell’associazione Urbani separe, che hanno riconosciuto il particolare valore artistico delle fotografie del filmmaker fiumano (accumulatesi come hobby nel corso degli anni), le immagini sono state presentate sotto forma di cartoline. Esattamente come la location in cui sono state allestite – “una piazza che non è una piazza, ma che potrebbe essere molto di più”, come formulato da Blašković –, le fotografie di Bezinović rappresentano elementi del patrimonio urbanistico fiumano che ora finalmente vengono posti in primo piano.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display