Tre mesi di film online gratis

I cinema di Fiume, Pola, Zagabria e Sebenico propongono al pubblico classici e non tramite la piattaforma MUBI

L’Art cinema Croatia di Fiume, il Cinema Valli di Pola, il Cinema Tuškanac di Zagabria e il Kinoklub Šibenik di Sebenico sono chiusi da un mese, nel rispetto delle misure epidemiologiche, ma hanno comunque deciso di offrire un programma online al loro pubblico e dare loro la possibilità di vedere film gratuitamente tramite la piattaforma MUBI. Pertanto, nei prossimi tre mesi, sull’MUBI sarà possibile vedere gratuitamente delle perle cinematografiche ormai dimenticate, come pure grandi successi dei Festival più recenti; non mancheranno i classici e i capolavori premiati.
Un carnet molto ricco
MUBI funziona come un cinema online per i film d’autore, che i visitatori scopriranno per la prima volta e potranno vedere ovunque e su qualsiasi dispositivo, dopodiché potranno discuterne. “Non tutti possono recarsi al Festival del cinema di Cannes – rilevano responsabili dell’MUBI –, soprattutto se siete, per esempio, un insegnante o vivete a Winnipeg, ma ciò non vuol dire che non siete capaci di elencare tutti i film di Kubrick in ordine cronologico inverso o che non desideriate vedere l’ultimo film di Kitano, che sicuramente non verrà proiettato nel vostro cinema locale”, e aggiungono che il loro carnet cinematografico conta film che non potrebbero riempire una sala cinematografica per una settimana e certi nemmeno per un giorno, ma che in tutto il mondo saranno visti da almeno mille persone che apprezzano queste perle rare del cinema e che questi spettatori non devono essere ignorati soltanto perché vivono in fusi orari diversi.
“Se qualcuno ha girato un film simile, ciò vuol dire che altri da qualche parte lo deve vedere. E questo qualcuno potete essere voi, oppure Martin Scorsese, che è pure membro della nostra comunità”, affermano.
Ogni giorno un nuovo film
Ogni giorno viene selezionato un nuovo film, che diventa disponibile per un mese, quindi gli abbonati hanno sempre a disposizione 30 film da antologia, classici, dimenticati, indipendenti, contemporanei e d’essai, che possono vedere in qualsiasi momento nell’arco di un mese.
Per registrarsi è necessario fornire i dati della carta di credito dalla quale nei primi tre mesi non sarà ritirato l’importo per l’abbonamento. Gli utenti della piattaforma possono cancellare la loro registrazione in qualsiasi momento, gratuitamente, mentre se decidono di continuare a usufruire del servizio anche dopo che sia passato il periodo gratuito, possono attivare l’opzione di membri standard dell’MUBI. Ulteriori dettagli sono disponibili sui siti dei partner croati del servizio.

Facebook Commenti