Portorose: sabato le «Melodie del mare»

Tutto è pronto per uno degli eventi musicali più noti in Slovenia, ovvero il Festival di musica leggera “Melodie del mare e del sole”, in agenda sabato all’anfiteatro dell’Auditorio di Portorose. Nel piazzale delle Brigate d’Oltremare di Portorose sono stati presentati martedì sera gli esecutori che saranno in totale 12: Samuel Lucas con Maja Založnik, Saša Lešnjek, Platana, Tomaž Hostnik, Tatjana Mihelj, Rok Ferengja con gli Erosi, Gedore, Gal Gjurin con Manca Fekonja, Sebastian, Teo Collori con Franco Ceroici, Boštjan Pertinač e Eva Boto. Alla rassegna non ci sarà nessuna canzone in lingua italiana. Tra gli oltre 70 brani pervenuti per la selezione, due erano in italiano ma non hanno corrisposto ai criteri stabiliti dalla giuria. “Quest’anno l’evento è tanto più importante perché si tratta della 40.esima edizione, oltre a ciò è segno di speranza e rientro alla normalità dopo lo stop imposto nel 2020 causa il Covid-19. Rimane sempre un valore aggiunto all’offerta turistica e culturale”, hanno rilevato gli organizzatori. Il Festival del 2019 era stato vinto dalla cantante capodistriana Tinkara Kovač e sarà lei a inaugurare l’edizione del 2021. La kermesse è organizzata dall’Auditorio stesso, dal Comune di Pirano e dalla RTV di Slovenia, mentre a presentarla saranno la connazionale Lorella Flego e Mario Galunič, ai quali già in passato era stato affidato questo compito perché svolto con ineccepibile professionalità e sintonia.

Facebook Commenti