L’italiano si racconta tra parole e immagini

Nell’ambito della XX Settimana della lingua italiana nel mondo, si terrà dal 7 ottobre al 15 novembre, la XIX edizione delle Giornate della cultura italiana promossa dal Consolato generale d’Italia a Fiume

Verrà celebrata con una serie di eventi la XIX edizione della manifestazione Giornate della cultura italiana, promossa come da tradizione dal Consolato generale d’Italia a Fiume, e della XX edizione della Settimana della lingua italiana nel mondo.

L’apertura con Alan Ford
Domani alle ore 19 è in programma alla Galleria Kortil l’apertura della mostra dedicata a uno dei fumetti più popolari in Croazia e nel territorio dell’ex Jugoslavia, il leggendario Alan Ford. La mostra “Mezzo secolo con Alan Ford” viene presentata al pubblico fiumano dopo che questa è stata allestita a Milano. Il percorso espositivo segue la storia di una delle pubblicazioni più longeve e popolari del fumetto italiano, che con la sua originale fusione dell’ironico, umoristico, satirico e surreale è riuscita a conquistare numerose generazioni di lettori.

La copertina del primo numero

I visitatori avranno modo di seguire l’evoluzione del personaggio di Alan Ford e di conoscere i suoi amici e nemici, come pure i temi della serie. Oltre agli schizzi originali dei due autori, Magnus e Max Bunker, e le edizioni originali del fumetto, saranno esposte pure le edizioni originali di libri e oggetti legati al fumetto e ai suoi autori. L’autore dell’allestimento è Luca Bertuzzi. La mostra, realizzata in collaborazione con la Città di Fiume, la Galleria Kortil, WOW Spazio Fumetto, il Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata a Milano, rimarrà aperta fino al 30 ottobre, mentre l’ingresso è libero.

La copertina di un albo della serie a fumetti

Vico Magistretti alla CI di Fiume
Venerdì, 9 ottobre (ore 19), alla Comunità degli Italiani verrà inaugurata la mostra “Vico Magistretti”, dedicata al grande designer e architetto italiano e realizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Zagabria, la CI di Fiume e la Fondazione Vico Magistretti. La mostra rimarrà in visione fino al 31 ottobre.


Giovedì, 22 ottobre (ore 11), nella Scuola d’affari PAR avrà luogo la premiazione del Concorso letterario “L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazione, fumetti”, che è pure il tema dell’edizione 2020 della Settimana della lingua italiana nel mondo. L’evento si tiene in collaborazione con la Camera di commercio italo-croata, la Scuola d’affari PAR, le SMSI di Fiume, Pola, Rovigno e Buie.

A Pola lo spettacolo di Buttafava
Infine, alla Comunità degli Italiani di Pola è in programma il 14 e 15 novembre lo spettacolo teatrale “La strada teatrale per la luna”, liberamente ispirato a “Il padrone della luna” di Gianni Rodari. Lo spettacolo è diretto da Mauro Buttafava, con Elisa Pifferi e Marta Sacchi, la produzione di Artemista, e realizzato nell’ambito della manifestazione “100 anni di nascita di Gianni Rodari: Ci vuole un fiore o una festa” in collaborazione con l’Unione Italiana, la CI di Pola e la Biblioteca civica di Pola.

«Un’edizione all’insegna dei fumetti»
Come dichiarato dal Console generale d’Italia a Fiume, Davide Bradanini, “il Consolato generale organizza ogni anno le Giornate della cultura italiana a Fiume, anche nell’ambito della Settimana della lingua italiana, che si tiene ogni terza settimana di ottobre. La Settimana si svolge ogni anno all’insegna di un tema e nel 2020 questo recita ‘L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti’, molto azzeccato perché permette di ampliare lo sguardo includendo anche temi di cultura giovanile come graffiti e fumetti. Per questo motivo abbiamo deciso di fare della mostra ‘Mezzo secolo con Alan Ford’ il fulcro delle Giornate della cultura e lingua italiana”, ha concluso il Console Bradanini.

Il Console generale d’Italia a Fiume, Davide Bradanini

Facebook Commenti