Fiume. Brunch in centro in onore di San Vito

Foto dell'edizione 2018

Calamari alla marinara in sugo con polenta e strudel di ciliegie gratis, è così che stamattina a Fiume, la Città e l’Ente turismo assieme ai cittadini hanno voluto festeggiare San Vito (ricorre domani). In piazza della 128.eima brigata ristoratori e sponsor hanno offerto l’abbondante brunch come vuole la tradizione. Nell’ambito della festa gastronomica di quest’anno sono state distribuite 2mila porzioni di calamari in sugo con polenta e come dessert 1.500 porzioni di un apprezzatissimo strudel di ciliegie (dolce preparato all’Hotel Continental).
Come succede di solito, le più rappresentate come abbiamo visto sono state le persone anziane e meno abbienti: nonostante il caldo si sono messe in coda aspettando una porzione di calamari e strudel. In molti hanno espresso soddisfazione per l’iniziativa, peccato che san Vito non accada più spesso ha commentato una persona mentre stava “tociando“ con abbondanti forchettate di polenta il sugo della sua porzione di calamari. Complessivamente sono stati usati 300 chilogrammi di calamari, 100 litri di olio d’oliva e 100 chilogrammi di polenta.
La preparazione della tradizionale “marenda“ è stata resa possibile grazie al contributo effettivo di Grand Hotel Bonavia, Jadran hoteli, Blato 1902 e del ristorante Zlatna školjka/Conca d’oro, più la sponsorizzazione di Plodine S.p. A e Brodokomerc Nova Srl.

Facebook Commenti