Prende forma la nuova rotatoria di Valdibecco

Sta per essere completato l’investimento di 5,8 milioni di kune che vede coinvolte anche le aziende «Vodovod» e «Plinara»

Da aggiustare anche il raccordo con la tangenziale

Questa sì che è una bella vista: l’incrocio stradale tra i peggiori del perimetro urbano e suburbano cambia pelle per la soddisfazione di tutti gli abitanti dei rioni periferici di Valdibecco e Dolinka, ma anche delle località a sud da Pola come Vintian, Vincural, Pomer, Bagnole, Promontore e zone limitrofe. Dire che “era ora” è dire poco. L’assoluta precedenza della regionale Pola-Promontore aveva sempre frenato ogni mossa del residenti delle zone suburbane. Per non parlare del pessimo livello di sicurezza per gli automobilisti e per i pedoni. Un disastro. Un poco alla volta, piazza Foro ha provveduto anche a questo “buco nero” della viabilità polese. Certo che la periferia è sempre in svantaggio rispetto ai punti nevralgici del traffico in città. Ma ogni tanto c’azzeccano qualcosa anche quelli delle fasce suburbane.
Una comoda isola rotazionale ora separa via Promontore dalle strade di Valdivecco e di Cavrer. I lavori sono iniziati il 9 novembre dell’anno pandemico 2020, con una scadenza di 150 giorni. Anche questa volta tutte le municipalizzate hanno risposto all’appello per dare il proprio apporto all’opera: la società di distribuzione idrica “Vodovod” ha sostituito le vecchie tubature dell’acqua, la società del gas gestita a quattro mani dalla Città e dalla Regione (“Plinara”) ha eseguito i lavori alla rete del metano. Ora non rimane altro da fare che stendere il manto d’asfalto perché la massicciata è bella e pronta per accogliere la copertura stradale. Le operazioni di bitumatura sono iniziate ieri mattina. Il valore dell’opera è di 5,8 milioni. Ma non è tutto. Il passo successivo è la ricostruzione dell’incrocio tra via Jasna Crnobori e la Strada di Valdibecco. Parola di assessore alla pianificazione ambientale, Ingrid Bulian, che ha fornito garanzie in tal senso alla scorsa sessione del Consiglio municipale.

La rotatoria sarà un sollievo per Valdibecco, Dolinka, Vintian e Vincural

Facebook Commenti