Pola. Ecco i numeri della Croce rossa

Strade deserta a Pola. Foto Dusko Marusic/PIXSELL

La Croce rossa di Pola affronta l’emergenza coronavirus con iniziative aggiuntive e intensificando il proprio raggio d’azione: è a disposizione della popolazione per il servizio di consegna di farmaci e spesa a domicilio coprendo le necessità di persone anziane, fragili e immunodepresse. Per richiedere il servizio è sufficiente contattare i numeri di telefono 543-719, 543-708 e 543-713 – attivi 7 giorni su 7, dalle ore 10 alle 18 – e concordare i dettagli per la consegna. Il servizio di consegna a domicilio è completamente gratuito; il costo della spesa e/o del farmaco sono invece a carico del richiedente. Detto servizio è pronto a coprire nello specifico le richieste di persone che abitano da sole, di ultrasessantenni, compresi coloro che si trovano in condizioni di autoisolamento e non possono contare sull’aiuto di nessuno.
Una volta preso atto degli alimenti necessari, la lista dei medesimi viene consegnata nei negozi Ultra, dove vengono confezionati i pacchetti da ritirare e consegnare all’utenza. La lista dei farmaci indispensabili, invece, viene debitamente inoltrata alla farmacia Grahovac. Tra le altre attività vi figurano come sempre i pacchi destinati alle famiglie meno abbienti, che continuano a venire confezionati presso la sede della Croce rossa cittadina. I pacchi vengono prelevati dagli attivisti e volontari dell’ente e Vigili del fuoco volontari di Fasana, Marzana e Sutivanac, per poter servire anche frazioni non integrate nel territorio di Pola. La consegna viene effettuata depositando l’indispensabile sul portale di casa.

Facebook Commenti