Laurana rinnova la sua scogliera

Il Comune ha stanziato nel 2020 un importo pari a 200.000 kune per i lavori. Quest’anno si prosegue

Tempi fortunati per Laurana il cui Comune prosegue con il ciclo d’investimenti volti a migliorare la qualità di vita dei suoi abitanti, ma anche le sue infrastrutture. Stavolta un importo importante è stato speso per il risanamento della scogliera sulla diga frangiflutti del porticciolo locale. Medesimo intervento anche per quella di Medea. Il sindaco Bojan Simonič ha spiegato che l’intervento si è reso necessario per motivi di degrado dovuto ai sempre più violenti maltempi che si abbattono sulla zona e alle forti mareggiate.
“Già l’anno scorso abbiamo avviato un progetto volto all’acquisto di materiale che servirà alla ristrutturazione della scogliera, usurata dal tempo e dall’attività del mare”, ha detto.

 

I lavori sono frutto del progetto della Direzione portuale di Abbazia, Laurana e Draga di Moschiena, a cui ha partecipato il Comune di Laurana cofinanziando gli interventi con 200.000 kune, stanziate nel 2020. Quest’anno ne seguiranno altre.

Lavori di rinnovo della scogliera di Laurana

Il rinnovo della scogliera di Laurana rientra nei progetti comunali di massima importanza, che vanno a braccetto con le modifiche apportate nel settembre dello scorso anno al Piano urbanistico, in virtù delle quali è stato ampliato il porticciolo locale. Quest’ultimo subirà prossimamente ulteriori ritocchi.

Facebook Commenti