Fiume ricorda il martirio di Vukovar

0
Fiume ricorda il martirio di Vukovar

Anche quest’anno, vista la situazione epidemiologica, i tifosi dell’Armada hanno deciso di non organizzare la tradizionale marcia per celebrare la Giornata di Vukovar (18 novembre), ma di accendere soltanto dei ceri sul Ponte dei difensori in Delta e dinanzi al murale in via Vukovar. La Santa messa è stata officiata nella chiesa dell’Assunta, con le dovute misure epidemiologiche. Dopo il rito i membri dell’Armada hanno reso onore ai caduti posando delle corone di fiori in Delta e con la tradizionale fiaccolata.

Giovedì sera, alle 18.11, anche la Città di Fiume ricorderà le vittime di Vukovar e Škabrnja. In quell’occasione le campane della Cattedrale di San Vito suoneranno per queste Città, ma anche per tutte le vittime della Guerra patriottica. Nel pomeriggio, alle ore 17, l’arcivescovo mons. Ivan Devčić, officerà la Santa messa in onore delle vittime di Vukovar e Škabrnja.

Foto Željko Jerneić
La fiaccolata dell’Armada in Delta

 

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display