Cherso, «Mora cantada» slitta al 3 settembre

La locale Comunità degli Italiani ha dovuto modificare la data dell’evento

La sede della Comunità degli Italiani di Cherso

La Comunità degli Italiani di Cherso informa gli interessati che la manifestazione intitolata “Cherso, patrimonio e tradizioni marittime”, organizzata dal Club velico “Reful”, in programma nell’ambito del Festival marinaresco “Creski kaić 2021” e nel cui ambito si svolge il torneo di “Mora cantada”, supportato dal sodalizio isolano, è stata posticipata a causa delle misure antipandemiche. Tutti gli eventi si articoleranno tra il 30 agosto e il 5 settembre e non come annunciato in precedenza tra il 16 e il 22 agosto. L’appuntamento con la “Mora cantada” è stato spostato al 3 settembre e si svolgerà sotto la Loggia nella piazza principale di Cherso. Tutte le altre informazioni relative al programma non hanno subito modifiche tranne il termine ultimo per l’iscrizione, slittato al 30 agosto. Le adesioni al torneo sono aperte a tutti. Vi possono partecipare squadre composte da due giocatori. Gli interessati possono rivolgersi al numero +385/959143875 (Daniele Surdić) oppure all’email: [email protected] Per le squadre sono assicurati divertimento e ricchi premi. Ai non residenti sull’isola verrà rimborsato il biglietto del traghetto.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.