Carnevale. Il Gran Galà mascherato per i profughi ucraini (foto)

0
Carnevale. Il Gran Galà mascherato per i profughi ucraini (foto)

Originale, colorato, chic e allegro. È stato così il Gran Galà mascherato umanitario che ha avuto luogo questa sera, venerdì 17 giugno, nel parco dinanzi al Palazzo del governo, nell’ambito della 39ª esima edizione del Carnevale fiumano, quest’anno in una straordinaria versione estiva. Allo stesso, animato dalla musica dei gruppi Swingers band, Gelato Sisters e dal cantante Robert Mareković, nonché condotto dai giornalisti radiofonici Lena Stojiljković e Dražen Zima, hanno partecipato numerosi illustri ospiti, quasi tutti in costume, tra i quali il primo cittadino del capoluogo quarnerino, Marko Filipović, che ha fatto gli onori di casa, e l’ex primo cittadino Vojko Obersnel.

Ricorderemo che tutti i proventi dell’evento, organizzato dalla Città di Fiume, dall’Ufficio turistico e dal Rotary club Rijeka Sveti Vid in collaborazione con il Museo di Marineria e Storia del Litorale croato, e sponsorizzato dall’industria petrolchimica INA e dalla compagnia croata di bandiera “Jadrolinija”, saranno devoluti ai profughi ucraini per tramite della Croce rossa.

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display