Vaccino. Regione litoraneo-montana unica zona verde in Croazia

0
Vaccino. Regione litoraneo-montana unica zona verde in Croazia
L'ingresso nel Palasport di Zamet, a Fiume, dove prosegue la campagna vaccinale. Foto Željko Jerneić

Il 75,51% degli adulti e il 63,71% del totale dei cittadini è vaccinato. Questo pone il Quarnero e il Gorski kotar come la Regione croata più virtuosa. Lo si legge nel bollettino odierno della task force, in cui si sottolinea che “in questo senso la Regione litoraneo-montana è l’unica zona verde del Paese”.
Il bollettino di oggi, venerdì 28 gennaio, continua rendendo noto che sono due le persone (una residente nella Regione litoraneo-montana e una in quella istriana) ad aver perso la lotta contro il virus Sars-CoV-2. Nel Centro clinico ospedaliero di Fiume sono in cura 103 pazienti (-7 su ieri), mentre nell’unità di terapia intensiva sono ricoverate 7 persone (lo stesso numero già da cinque giorni). Nelle ultime 24 ore, infine, sono stati processati 3.083 tamponi PCR, di cui 1.003 sono risultati positivi, per un tasso di positività del 32,53%

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display