Usa. Strage in un supermercato in Colorado: 10 morti

Foto: Twitter

Strage al supermercato in Colorado, Stati Uniti. Un uomo entra al King Soopers di Boulder e apre il fuoco: il bilancio è di dieci morti, incluso l’agente Eric Talley, il primo della polizia ad arrivare sul posto, riporta l’Ansa. Il presunto killer è stato fermato ed è ora sotto la custodia delle forze dell’ordine.
Per l’America si tratta di uno un nuovo shock, della seconda sparatoria in una settimana dopo la strage nei centri massaggi di Atlanta. E una sparatoria che va ad allungare la scia di sangue del Colorado, salito alle cronache nel corso degli anni per le stragi del liceo di Columbine e del cinema di Aurora durante la prima del film Joker.

Facebook Commenti