Turista cinese ricoverata a Pola. Non si tratta di coronavirus

Il nuovo ospedale di Pola

Niente coronavirus ma una semplice virosi. Questo il risultato degli esami epidemiologici ai quali è stata sottoposta la turista cinese che mercoledì è arrivata a Pola per visite mediche al locale ospedale dopo aver accusato problemi respiratori. La conferma è arrivata dalla direttrice del nosocomio polese Irena Hrstić. “La giovane è stata trattenuta in ospedale ed è sotto osservazione. Inoltre verrà sottoposta ad ulteriori controlli”, ha fatto sapere la Hrstić.
Ricorderemo che la giovane assieme al padre sta effettuando un viaggio in Europa. Da Mosca hanno raggiunto Zagabria e hanno visitato i Laghi di Plitvice. Hanno fatto tappa anche a Fiume da dove avrebbero dovuto raggiungere Rovigno dove hanno affittato un alloggio. Prima di arrivare nella località istriana, la proprietaria dell’appartamento li ha invitati ad andare all’ospedale polese a causa del malessere accusato dalla giovane, che comunque non proviene da Wuhan, focolaio del coronavirus.

Facebook Commenti