Slovenia. Viaggiatori in transito: si può fare benzina senza green pass

Foto: Hrvoje Jelavic/PIXSELL

I viaggiatori in transito sul territorio sloveno possono da oggi, sabato 18 settembre, fare rifornimento nelle stazioni di servizio senza dover esibire il green pass se lasciano la Slovenia entro 12 ore. Questa l’eccezione dalla decisione del governo di Lubiana di estendere il certificato verde a molti settori della vita pubblica slovena. L’esenzione coinvolge anche i lavoratori nel trasporto internazionale e gli under 15 e non più i ragazzi con meno di 12 anni come era stato stabilito in precedenza. L’obbligo del green pass ai distributori di benzina rimane in vigore per i cittadini sloveni.
Ricorderemo che il governo Janša ha deciso pure che dal 1.mo ottobre tutti i lavoratori statali devono vaccinarsi almeno con la prima dose, mentre devono concludere il ciclo vaccinale entro il mese successivo. In questo senso sono coinvolte 32.000 persone.

Facebook Commenti