Slovenia: 3.829 infetti e 5 morti. Da lunedì nuove misure

0
Slovenia: 3.829 infetti e 5 morti. Da lunedì nuove misure

A fronte di 10.083 tamponi prelevati nelle ultime 24 ore, ben 3.829 sono risultati positivi, mentre 5 pazienti con Covid hanno perso la battaglia contro la malattia. Il numero dei nuovi infetti corrisponde al 124 per cento di quelli di sette giorni fa e, a causa dell’intensificarsi della quinta ondata, il governo sta esaminando le misure che dovrebbero entrare in vigore lunedì 10 gennaio.
Su suggerimento degli epidemiologi, il periodo di quarantena per le persone venute a contatto con un affetto dal coronavirus viene ridotto da 10 a 7 giorni, senza l’obbligo di un ulteriore test allo scadere del termine. La quarantena dopo un contatto non si dovrà applicare alle persone cui è stata inoculata la dose booster. Non cambiano invece le misure per chi è in isolamento perché affetto da coronavirus. Il governo deve ancora discutere sulla proposta di eccezione per ciò che concerne l’isolamento dopo un contatto per chi ha superato la malattia entro gli ultimi 45 giorni, oppure se gli sono state inoculate due dosi del vaccino.
L’introduzione della vaccinazione obbligatoria non è ancora tema di discussione del governo, nonostante l’alto numero di nuovi casi scoperti in questi giorni. Inoltre, le lezioni continueranno ad essere in presenza, mentre verranno invece inasprite alcune regole inerenti alle Case di riposo, in cui il virus è penetrato recentemente, nonostante l’alta percentuale di vaccinati tra i fruitori.
Il ministro della Sanità, Janez Poklukar, ha considerato che, secondo le norme in vigore, in uno dei prossimi giorni ogni quarto cittadino si troverebbe in quarantena. Ha perciò reiterato l’invito a vaccinarsi, ma anche ad adeguare le modalità di lavoro sia nel settore economico, sia nell’infrastruttura statale.
Il Ministero della Sanità ha rilevato che negli ospedali ci sono 550 pazienti Covid, dei quali 150 in terapia intensiva. Con gli ultimi casi scoperti, la media giornaliera a livello settimanale è salita a 2.385, mentre l’incidenza quattordicinale è aumentata del 12 per cento rispetto al giorno precedente, giungendo a 1.093 contagiati su centomila abitanti.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display