Riparte il wedding, ma a queste condizioni

Con gli allentamenti annunciati oggi, 26 maggio, dalla task force nazionale, riparte anche  il settore wedding. Ai matrimoni potranno prendere parte fino a 120 ospiti. Gli organizzatori degli eventi avranno il compito di verificare se gli invitati, ma anche il personale (camerieri, musicisti e tutti coloro che prenderanno parte alle nozze) sono vaccinati con doppia dose almeno 14 giorni prima del matrimonio, guariti dal coronavirus oppure risultati negativi al tampone nelle 48 ore precedenti. Inoltre, cinque giorni prima dell’evento questo va segnalato alla Protezione civile.

Facebook Commenti