Quarnero e Gorski kotar: da lunedì 15 tutti a scuola

Studenti davanti al Primo ginnasio croato di Fiume. Foto Roni Brmalj

Luendì prossimo 15 febbraio, tutte le aule scolastiche della Regione litoraneo-montana torneranno a ripopolarsi. Dopo le elementari e i maturandi, faranno rientro in classe anche i ragazzi della prima, seconda e terza media superiore. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Zlatko Komadina, affermando “che la situazione epidemiologica è buona e permette di far rientrare tutti i ragazzi in aula”. Sempre in questo senso, Komadina è anche favorevole alla riapertura dei bar per il caffè da asporto, affinché “tutti possano avere la loro chance”.
Il presidente della Regione ha infine espresso rammarico per l’andamento della campagna di vaccinazione. “Proseguendo a rilento come finora, mettiamo a rischio la stagione turistica. È giunto il momento di esaminare la possibilità di importare il vaccino russo, perché è chiaro che non disponiamo delle dosi necessarie per una immunizzazione di massa”.

Facebook Commenti