Marić: «Non appartengo più al mondo della politica»

0
Marić: «Non appartengo più al mondo della politica»
Zdravko Marić. Photo: Davorin Visnjic/PIXSELL

L’ormai ex vicepremier e ministro delle Finanze Zdravko Marić ha tenuto oggi una conferenza stampa dopo la decisione di dire addio all’Esecutivo. Non ha voluto fornire informazioni sulle ragioni del suo abbandono. Si è limitato a dire che in questo momento non ha concordato ancora un nuovo posto di lavoro né con un’istituzione statale né con una europea o privata. “È giunto il momento di dire basta con la politica. Non ho problemi di salute, mi sento in forma”, ha aggiunto Marić che intende ancora portare a termine alcuni passaggi prima di ritirarsi definitivamente dalla carica di ministro delle Finanze. Il primo riguarda l’introduzione dell’euro in Croazia e il secondo l’emissione di obbligazioni. “Grazie al premier Plenković per la collaborazione e anche al suo predecessore Tihomir Orešković e a tutti i colleghi e colleghe che hanno dovuto sopportarmi. E per loro non è stata una cosa facile”, ha concluso Marić.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display