In bici alla scoperta del Sissanese

Iniziativa congiunta della locale Comunità degli Italiani e dell’Unione Italiana: appuntamento il 1.mo settembre

La fascia costiera che circoscrive Sissano

Una “Pedalata dell’amicizia” dall’entroterra di Sissano fino al mare si terrà domenica 1° settembre su iniziativa della locale Comunità degli Italiani in collaborazione con l’Unione Italiana. L’appuntamento ciclistico-ricreativo è dedicato ad ampie fasce di connazionali di Croazia e Slovenia e vuole appunto profilarsi come un evento di massa. La partenza avrà luogo nel centro di Sissano, davanti alla Chiesa dei SS Felice e Fortunato, da dove il gruppo si snoderà in direzione del mare. Dopo una sosta in spiaggia, il percorso del rientro prevede anche un po’ di fatica: la salita del Monte Madonna, cui seguirà un ritorno piuttosto gradevole a Sissano. L’itinerario ciclabile presenta una lunghezza complessiva di 15 chilometri su terreno prevalentemente pianeggiante, per cui non è il caso di rinunciare alla sfida per il timore di non potercela fare: in realtà, la corsa è stata concepita in maniera tale da riuscire accessibile a un pubblico di tutte le fasce d’età e di qualsiasi livello di preparazione e costituzione fisica. Basterà munirsi di bicicletta e unirsi alla comitiva.

Conoscere la storia

Nel corso di questa comodissima “pedalata” saranno illustrate strada facendo la storia e le peculiarità geografiche di Monte Madonna, il progetto di valorizzazione del patrimonio forestale che costeggia il litorale di Sissano, ma anche le caratteristiche della toponomastica locale. Le guide della comitiva saranno costantemente presenti in testa e in coda al gruppo, e sempre a disposizione in caso di necessità. La carovana sarà inoltre scortata da un servizio di assistenza in furgone.
A fine escursione, l’Unione Italiana e la Comunità degli Italiani di Sissano consegneranno ai partecipanti un buono pasto per la cena di gruppo che sarà organizzata nella sede della CI. L’UI provvederà inoltre alla copertura delle spese del viaggio dalle singole Comunità di appartenenza a Sissano. Per il gran numero di Comunità degli Italiani attive in entrambi i Paesi di residenza, il numero dei posti assegnati a ciascuna delle CI è limitato a 4. Inoltre la prenotazione è obbligatoria e va confermata per posta elettronica all’indirizzo [email protected] entro domenica 25 agosto. Le domande per Comunità devono contenere il numero dei partecipanti e un recapito telefonico. Per il resto si può scegliere a piacimento il tipo di bicicletta da utilizzare, benché sia consigliata la mountain bike, chiaramente con uso del casco ciclistico protettivo. Chi non fosse munito di bici propria, potrà attingere a un parco di due ruote messo a disposizione dagli enti promotori.

L’agenda dell’evento

L’agenda dell’evento ciclistico prevede i seguenti orari: alle ore 16.30 raduno nella sede della Comunità degli Italiani di Sissano, alle 16.40 assegnazione delle biciclette, alle 17 partenza dalla Chiesa dei SS. Felice e Fortunato, alle 18 arrivo in spiaggia (Cala) con breve sosta e rinfresco a base di frutta, alle 18.30 proseguimento dell’itinerario con salita al Monte Madonna, alle 19.15 rapida presentazione delle strutture architettoniche dell’ex complesso militare austriaco, alle 19.40 rientro a Sissano e alle 20 cena per tutti i partecipanti.

Facebook Commenti