Fiume: 10 decessi, 354 casi e tasso di positività al 28%

Il mercato ortofrutticolo di Fiume. Foto Željko Jerneić

Scende leggermente il tasso di positività, ma aumenta quello dei morti. Oggi, giovedì 15 aprile, non arrivano buone notizie dal Centro clinico ospedaliero (Cco) di Fiume, dove nelle ultime 24 ore si sono avuti ben 10 decessi per complicazioni dovute al Covid. Si tratta del record di morti in un solo giorno dall’inizio della pandemia. Le ospedalizzazioni rispetto al giorno precedente sono diminuite di 8 unità: ora nei reparti Covid sono ricoverati 200 pazienti, mentre nell’unità di terapia intensiva si trovano 9 persone, ossia 3 in meno rispetto a mercoledì. Sono 6 in più invece i degenti nella Thalassotherapia di Abbazia, centro secondario per le ospedalizzazioni dei pazienti affetti dal virus Sars-Cov-2.
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1263 tamponi, di cui 354 sono risultati positivi. Il tasso di positività è del 28% (ieri era del 34,5%). Nel frattempo sono guarite 213 persone e oggi nella Regione litoraneo-montana si contano 3.206 casi attivi di coronavirus.

Facebook Commenti