Croazia. Aumentano gli stipendi del Presidente, del premier, dei parlamentari…

0
Croazia. Aumentano gli stipendi del Presidente, del premier, dei parlamentari…
Il presidente Milanović e il premier Plenković. Foto Davor Puklavec /PIXSELL

Il Presidente della Repubblica non sarà più il funzionario statale con lo stipendio più alto. Zoran Milanović, infatti, è stato scalzato dal trono dal presidente della Corte costituzionale, Miroslav Šeparović. È questa la notizia principale dopo che il governo ha concordato la scorsa settimana con i sindacati l’aumento dell’imponibile. In questo senso, gli stipendi aumenteranno anche al premier Plenković, al presidente del Sabor, Jandroković, ai ministri, ai parlamentari, ma anche ai sottosegretari, ai giudici della Corte costituzionale, ai direttori della Dogana e del Fisco… Lo riporta il quotidiano fiumano Novi list.

Miroslav Šeparović, in base al nuovo coefficiente, avrà uno stipendio lordo pari a 39.241 kune (5.208 euro), mentre finora percepiva 31.282 kune (4.151 euro). Al Capo dello Stato, invece, finora venivano versate poco più di 36mila kune (4.778 euro), mentre in base al nuovo computo potrà contare su una paga lorda di 38.381 kune (5.094 euro).

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display