Covid. Il sindaco di Pola: «Nel Mediterraneo nessuno meglio di noi»

Una spiaggia a Pola

“La Croazia è attualmente il Paese meno colpito dalla pandemia sul Mediterraneo ed è per questo motivo che abbiamo un milione di turisti, di cui 270.000 in Istria e 19.000 in città. I turisti stranieri riconoscono che Pola e l’Istria sono territori sicuri, ma è una nostra responsabilità mantenere questo livello di sicurezza fino alla fine della stagione. V’invito pertanto a non sottovalutare il pericolo e a rispettare le misure epidemiologiche perché solo così facendo ci preserviamo dalla pandemia e aiutiamo l’economia” ha concluso il sindaco Filip Zoričić

Facebook Commenti