Caso Horvat. Plenković: «La maggioranza parlamentare è stabile»

0
Caso Horvat. Plenković: «La maggioranza parlamentare è stabile»
Il premier croato Andrej Plenković. Foto: Jurica Galoic/PIXSELL

Conferenza stampa straordinaria oggi del premier Andrej Plenković dopo l’arresto del ministro della Pianificazione territoriale, dell’Edilizia e dei Beni statali Darko Horvat.
“Dopo una settimana ricca di eventi politici, l’arrivo della portaerei statunitense Harry S Truman, l’approvazione di misure anti-inflazionistiche, l’accordo raggiunto con Ursula von der Leyen relativo alla proroga per l’impiego dei mezzi FSUE nell’opera di ricostruzione post sisma, l’approvazione al Sabor della strategia per l’agricoltura e la firma del contratto per la costruzione del segmento autostradale tra Lekenik e Sisak, grazie alla Procura di Stato oggi abbiamo un nuovo tema da affrontare reso noto dai media secondo i quali stamani l’abitazione del ministro Horvat è stata perquisita dalla Polizia. Ora apprendo che è stato arrestato e che evidentemente è in corso un’inchiesta che da quanto ho capito riguarda fatti accaduti quando Horvat era ministro dell’Economia nel nostro primo governo”, ha detto il primo ministro.
“Si fanno pure i nomi di altri ministri, Aladrović, Milošević e Tolušić. Attendo che tutti confermino un fatto: la Procura di Stato (DORH) opera in modo indipendente e non è controllata dall’HDZ. Sono in attesa che la Procura di Stato informi l’opinione pubblica sulle ragioni che hanno portato ad un così urgente arresto del ministro Horvat”, ha detto Plenković assicurando che la maggioranza parlamentare sia stabile. “Ho avuti contatti con tutti i partiti. Tutti sostengono il governo. Vedremo cosa accadrà in futuro. Quando avremo maggiori dettagli e informazioni al riguardo prenderemo le dovute decisioni”, ha ribadito il presidente dell’Esecutivo statale aggiungendo che non ci saranno elezioni anticipate.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display