Caso eolico. Rimac espulsa dall’Hdz

La 40.enne Josip Rimac

Il Giurì d’onore della sezione dell’Hdz della Regione di Sebenico e Knin, ha espulso dal partito l’ex segretario di Stato e sindaco di Knin Josipa Rimac e il consigliere cittadino di Knin,  Marinko Tokmačija. Lo ha annunciato il presidente dell’Hdz regionale Nediljko Dujić, nel corso di una conferenza stampa. La Rimac e Tokmačija sono coinvolti nell’affaire del parco eolico nell’area di Knin, in cui si sarebbero macchiati di diversi reati: corruzione, concussione, abuso d’ufficio, favoreggiamento, ecc. La Rimac, considerata in cima alla cupola del malaffare, sta trascorrendo un periodo di un mese di carcere preventivo a Zagabria.

Facebook Commenti