Incendio alla Casa dell’anziano: muoiono 5 donne e un uomo (video e foto)

La tragedia a una cinquantina di chilometri a nord di Zagabria

I Vigili del fuoco dopo aver spento le fiamme in un'ala della Casa dell'anziano

Sei morti. È questo il tragico bilancio dell’incendio che è scoppiato stamattina in una Casa di riposo di Andraševac, una cinquantina di chilometri a nord di Zagabria. La notizia è stata confermata dalla Questura di Krapina e dello Zagorje. Le vittime sono cinque donne e un uomo, tutti invalidi e che al momento in cui è scoppiato l’incendio erano da soli.
I Vigili del fuoco sono stati allertati alle 5.23 e dopo circa un’ora le fiamme sono state circoscritte, ma per i sei poveri anziani non c’è stato nulla da fare. “I pompieri sono arrivati sul luogo dell’incendio 11 minuti dopo la chiamata, ma l’incendio era già divampato e non è stato possibile procedere con l’evacuazione della Casa dell’anziano”, ha dichiarato il comandante dei Vigili del fuoco, Dražen Sinković. Le fiamme hanno inghiottito un edificio più piccolo all’esterno della “Zelena oaza” (Oasi verde), in cui si trovavano una ventina di anziani, soprattutto quelli meno mobili.

Poco dopo le 10 sul luogo della tragedia è arrivato anche il premier Andrej Plenković, accompagnato dal ministro degli Interni, Davor Božinović. Plenković nell’esprime le condoglianze ai familiari delle vittime, ha chiesto che le indagini appurino i motivi di questa tragedia, “una delle più gravi durante il mandato del governo di cui sono a capo”.

Facebook Commenti