Miami, crolla palazzo di 12 piani: almeno un morto

Un palazzo di 12 piani è parzialmente crollato nella notte tra mercoledì e giovedì a Surfside, vicino a Miami. Per ora il bilancio resta di almeno un morto, una decina di feriti (di cui uno ricoverato). Una quindicina di famiglie sono state in grado di uscire da sole dall’edificio, mentre 35 persone sono state tratte in salvo.
Sconosciute le cause del disastro. “E’ difficile immaginare come sia potuto accadere, gli edifici semplicemente non cadono giù”, ha detto il sindaco della cittadina, Charles Burkett. Il palazzo, costruito nel 1981, aveva oltre 130 unità abitative, di cui circa 80 occupate.

Facebook Commenti