LNG Croatia, primo attracco a Castelmuschio (video)

La nave gassiera LNG Croatia, unità galleggiante per l’accoglienza, lo stoccaggio e la rigassificazione, uno degli elementi principali se non il principale del nuovo terminal di gas naturale liquefatto a Omišalj (Castelmuschio), sull’isola di Veglia (Krk)  ha attraccato per la prima volta con il suo carico di LNG nel porto quarnerino. A bordo ci sono 60 membri dell’equipaggio, che si alterneranno a turni in tre equipaggi, secondo gli standard esistenti. Secondo i dati a disposizione l’unità FSRU ha una capacità di serbatoio di 140.000 metri cubi, con una capacità nominale di rigassificazione di gas naturale liquefatto di 300.000 metri cubi di gas naturale/ora, che ogni anno dà una capacità di 2,6 miliardi di metri cubi di gas.  All’arrivo della gassiera ha presenziato anche il ministro dell’Economia e dello Sviluppo sostenibile, che ha parlato di “un progetto storico per la Croazia”.

Il servizio completo sulla Voce in edicola mercoledì 2 dicembre o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

 

Facebook Commenti