Istria. Sono 5 i nuovi casi

Alcuni turisti si godono il sol e e il mare a Parenzo. Foto DPA/PIXSELL

Cresce oggi, mercoledì’ 8 luglio, il numero di contagi in Istria. Nelle ultime 24 ore sono cinque i nuovi casi di coronavirus nella penisola, al termine dell’analisi di 193 tamponi effettuati nel corso della giornata di martedì dagli epidemiologici su tutto il territorio della Regione.
Nella nota dell’Unità di crisi regionale si legge che tre casi sono “importati” da Zagabria, dove le persone hanno contratto il Covid-19 venendo a contatto con una persona già infettata. Un caso è “interno”, ossia il contagio è avvenuto all’interno di una famiglia dove un membro aveva in precedenza contratto il coronavirus. Mentre l’ultimo caso si riferisce a un operaio edile impegnato nei lavori sull’edificio del vecchio reparto di ginecologia dell’ospedale di Pola e del campus universitario. Gli epidemiologici dell’Istituto regionale per la salute pubblica hanno intrapreso tutte le misure epidemiologiche necessari e hanno constatato che il personale ospedaliero non è venuto a contatto con l’operaio. Perciò, “l’ospedale di Pola funziona a pieno regime”, ha concluso la Protezione civile della Regione istriana.

Facebook Commenti