Zara: falsificazione di documenti. Rina Villani, confermato l’atto d’accusa

Una veduta panoramica di Zara. Foto: Filip Brala/PIXSELL

Il Presidente della Comunità degli Italiani di Zara, Igor Karuc ha diffuso un comunicato stampa nel quale informa che il DORH (Procura di Stato) ha confermato l’atto d’accusa per falsificazione dei documenti ufficiali contro Rina Villani, l’ex Presidente della Comunità degli Italiani di Zara. Si è in attesa di ulteriori procedimenti da parte delle istituzioni competenti. Altre indagini contro la Villani sono in corso.

Facebook Commenti