«Ritorno a Cantrida», esaurite già due tribune. E i tifosi girano un nuovo spot

Zlatko Majnarić
Lo stadio di Cantrida

Una settimana dopo l’inizio della prevendita, non ci sono ormai più biglietti per la tribuna F dello stadio di Cantrida, che il 12 ottobre prossimo ospiterà l’amichevole tra il Rijeka e lo Zrinjski di Mostar in occasione della serata di calcio e festa denominata “Ritorno a Cantrida”.
Nelle prime 24 sono stati venduti oltre 4.000 biglietti, mentre la tribuna D, quella dell’Armada, ha trovato i padroni dei tagliandi nell’arco di appena poche ore. Per farla in breve, ci sono ancora biglietti reperibili per la tribuna B ed E, come pure per le tribune centrali A e C. Ricordiamo che i tagliandi sono reperibili presso il Dallas Music Shop oppure mediante Internet, all’indirizzo mojekarte.hr.

Lo spot

Intanto, gli ultras con una militanza più lunga nelle file dell’Armada hanno pubblicato una nuovo coro-canzone dedicato all’amato club e città. Le note ricordano molto la canzone “Que sera, Sera“ di Doris Day, mentre  il testo è firmato Robin Perković. Il video  in cui ci sono momenti indelebili della storia del club biancoblu è stato realizzato dall’arcinoto Badbeat.

“Crediamo che  con questo spot  verranno risvegliate vecchie emozioni sopite, con la speranza di poter sentire  forte il nostro incitamento sotto le rocce di Cantrida“, hanno comunicato dall’OFC Armada, invitando i tifosi alla sfida Rijeka-Zrinjski.

Facebook Commenti