Rijeka. I giocatori positivi al Covid sono 4

Foto: Davor Javorovic/PIXSELL

Ad agitare l’avvicinamento del Rijeka alla sfida di giovedì sera contro l’AZ Alkmaar in Europa League è ancora una volta il coronavirus. L’ultimo giro di tamponi prima della partenza per l’Olanda ha rilevato un nuovo caso di positività tra i giocatori fiumani. Salgono, dunque, a quattro i calciatori positivi dato che anche gli altri tre che avevano contratto il Covid in precedenza non si sono ancora negativizzati. Chiaramente ciò non mette in dubbio il match in terra “orange”, ma inevitabilmente un po’ di preoccupazione inizia a serpeggiare, anche alla luce del quadro epidemiologico generale che vede la curva dei contagi impennarsi sempre di più. Senza contare che l’attesa per l’esito dei test sa essere molto snervante e ogni nuova positività rischia di stravolgere la preparazione di una partita. Tuttavia, ormai a Rujevica hanno imparato a convivere con il nemico invisibile e a rispettare tutte le misure necessarie per contenere la diffusione del virus.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.