Fabris trascina Kazan al trionfo in Coppa di Russia

Volley. La Dinamo travolge in finale per 3-0 il Lokomotiv Kaliningrad grazie ai 20 punti dell'opposta di Pisino

0
Fabris trascina Kazan al trionfo in Coppa di Russia

Samanta Fabris mette in bacheca il primo trofeo della stagione 2021/22. L’opposta originaria di Pisino ha trascinato la sua squadra, la Dinamo Kazan, alla conquista della Coppa di Russia battendo nella finalissima giocata ieri sera a San Pietroburgo il Lokomotiv Kaliningrad con un netto 3-0 (25-14, 26-24, 25-17). Per la Dinamo si tratta del settimo titolo della propria storia, il terzo consecutivo. Un match quasi a senso unico che ha visto proprio la capitana della nazionale croata grande protagonista e top scorer con 20 punti (e un ottimo 48% in attacco), ben spalleggiata da Kadochkina e dalla messicana Bricio, rispettivamente con 13 e 10 palloni messi a terra. Il Lokomotiv è riuscito a giocare alla pari solamente nel secondo set affidandosi soprattutto alla Voronkova (15 punti per lei).

 

Nel primo parziale il Kaliningrad fatica a mettere palla a terra, mentre Fabris, Bricio e Kadochkina firmano subito l’8-2. La squadra di coach Gilyazutdinov continua a premere sull’acceleratore aumentando progressivamente il vantaggio fino al 25-14. Nella seconda frazione la Dinamo si mantiene avanti (4-2, 6-4, 7-5), poi però si fa rimontare e sorpassare con Smarzek (7-8). Un muro su Kadochkina, un contrattacco di Smarzek e un muro su Bricio portano Kaliningrad sul +3 (13-16). Nel finale Fabris annulla un set point (24-24), Koroleva trova l’ace del sorpasso (25-24) e Bricio capitalizza un pasticcio difensivo di Smarzek per il 26-24. Partenza a tuono della Dinamo in apertura di terza frazione (9-0). Il vantaggio non scende mai sotto i 5 punti (21-16) e l’errore di Voronkova fissa il punteggio finale sul 25-17.

Per la Fabris, al terzo anno con la maglia di Kazan, è la terza Coppa di Russia di fila, al quale si aggiungono il titolo conquistato nella stagione 2019/20 e la Supercoppa russa alzata nel 2020.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display