Conference league. Il Rijeka pareggia (1-1) in casa del PAOK

Ivan Lepinjica autore del gol del vantaggio del Rijeka. Foto: Pixsell

Il Rijeka sogna a occhi aperti, ma poi subisce la doccia fredda al 93’. Nell’andata dei play-off di Conference League i fiumani pareggiano per 1-1 in casa del PAOK, portandosi in vantaggio nel primo tempo con Lepinjica e incassando il pareggio allo scadere complice la sfortunata autorete di Galešić. Un risultato che lascia comunque intatte le speranze di qualificazione alla fase a gironi, ma a Rujevica bisognerà vincere.

MARCATORI: 0-1 Lepinjica al 33’, 1-1 Galešič (A) al 93’. PAOK (4-2-3-1): Paschalakis,
Soares (dal 30’ Taylor), Varela, Crespo, Vieira, Kurtić (dal 90’ Kagawa), Schwab, Živković
(dal 72’ Murg), Biseswar (dal 72’ Reis), El Kaddouri (dal 90’ Esiti), Swiderski. All.: Razvan
Lucescu.
RIJEKA (3-5-2): Prskalo, Galović, Krešić, Escoval, Tomečak (dal 71’ Bušnja), Pavičić, Čerin,
Lepinjica, Vukčević (dal 76’ Galešić), Ampem, Abass (dal 90’ Obregon). All.: Goran Tomić.
ARBITRO: Brisard (Francia).
NOTE: stadio Toumba, spettatori 11.000. Ammoniti: Čerin, Galović, Kurtić.

Facebook Commenti